Violazioni

Una violazione di dati personali, causata accidentalmente o in modo illecito può comportare la distruzione, la perdita, la modifica, la divulgazione non autorizzata o l’accesso ai dati personali trasmessi, conservati o comunque trattati. Una violazione dei dati personali può compromettere la riservatezza, l’integrità o la disponibilità di dati personali e per questa ragione, nei casi

previsti dalla legge, deve essere comunicata all’Autorità Garante o addirittura all’interessato oggetto della violazione medesima.