_Tavoli di lavoro

 

 

Benvenuto! 

  • l’Associazione Protezione Diritti e Libertà Privacy, da ora in poi per brevità APDL, tutela e rappresenta a livello nazionale ed internazionale gli interessi culturali, sociali ed economici dei suoi associati e delle organizzazioni a loro afferenti, siano essi figure interne che esterne delle medesime organizzazioni, che contribuiscono alla tutela dei diritti e libertà delle persone con particolare riguardo al trattamento dei dati personali;
  • l’ APDL favorisce i rapporti con le associazioni professionali e di categoria, con le Autorità, Amministrazioni, Enti ed Istituzioni, nazionali, comunitari ed internazionali e con ogni altra organizzazione di carattere politico, economico o sociale anche tramite atti, accordi, convenzioni, partnership, e collaborazioni in genere;
  • l’ APDL promuove attività di studio e ricerca, formazione, convegni, conferenze, progetti, collaborazioni con Università, Istituti di ricerca, Autorità, ed ogni altro Ente finalizzato al progresso sociale, culturale e scientifico, nonché alla sensibilizzazione pubblica, con particolare riferimento ai temi dell’innovazione tecnologica e della protezione dei dati personali, al fine della tutela dei diritti e libertà delle persone;
  • l’ APDL designa e nomina i propri rappresentanti o delegati in enti, organi, associazioni, e commissioni, nazionali ed internazionali, nei quali la rappresentanza della categoria sia richiesta o ammessa;
  • l’ APDL Promuove i sistemi di gestione di qualità, dei servizi, dei processi e dei prodotti, nonché le certificazioni e le qualificazioni delle competenze dei suoi soci e partner, nonché delle organizzazioni afferenti ai suoi soci e partner;
  • l’ APDL organizza specifici settori di attività o progetti a cui possono manifestare interesse i soci. I gruppi di lavoro afferenti a tali specifici settori di interesse sono denominati “Progetti”. All’ interno di ciascun Progetto è nominato un “Referente”. Il referente può essere un socio o un membro del Comitato Scientifico. Alle riunioni del Progetto partecipano di diritto i componenti del Consiglio Direttivo. I referenti dei Progetti aggiornano e riferiscono direttamente al Consiglio Direttivo. A supporto del Referente di progetto possono affiancarsi i referenti territoriali che per competenza coordinano le attività e intrattengono i rapporti con le istituzioni e i partner a livello territoriale;
  • Il progetto “Data Protection PA” prevede la costituzione di diversi tavoli di lavoro tematici; quest’ultimi vengono istituiti nell’ambito di conference call, incontri o riunioni a latere di eventi dell’APDL. Per ciascun tavolo di lavoro tematico viene individuato un Referente che coordinerà le attività.

Tavoli di lavoro

Cybersecurity

Tavolo di lavoro

RPD - Reti-Amo

Tavolo di lavoro

Sanità

Tavolo di lavoro

Istruzione e Scuola

Tavolo di lavoro

Riservati ai soci dell’ Associazione