Servizio di regia marzo

INFORMATIVA PER IL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI PER LA REALIZZAZIONE DI VIDEO E MATERIALE MULTIMEDIALE PER SCOPI DIDATTICI

Premessa

Ai sensi dell’art. 13 del Regolamento (UE) 2016/679, A.E.C.A., in qualità di Titolare del trattamento, informa gli studenti e il personale docente partecipante alla realizzazione di dirette video mediante la piattaforma GoToWebinar, registrazioni video e materiale multimediale per scopi didattici in merito all’utilizzo dei dati personali che li riguardano.

Titolare del trattamento dei dati

Il titolare del trattamento è A.E.C.A. nella persona del Legale Rappresentante Giuseppe Pagani. I dati di contatto del titolare sono: e-mail PEC – aeca@pec.it

Finalità e base giuridica del trattamento

I dati trattati sono le registrazioni audio video del docente e degli studenti, le relative presentazioni multimediali (power point, pdf, animazioni, erogati dal docente mediante condivisione dello schermo ed oggetto di registrazione) utilizzate durante la lezione o conferenza, che saranno oggetto di registrazione al fine di predisporre un filmato da utilizzare per permettere la successiva fruizione del seminario in modalità asincrona attraverso pubblicazione sul sito web https://www.scegliereattivamente.it ed eventuali successivi controlli / pubblicazioni da parte degli Enti preposti (Regione Emilia-Romagna, Ministero dell’Istruzione, Commissione Europea, altri enti preposti ai controlli).

Ulteriori dati trattati sono contatti (telefonici, mail, ecc.) utili a contattare i soggetti per l’accesso agli interventi seminariali.

Il consenso al conferimento dei dati è facoltativo. Il mancato conferimento comporta l’esclusione dalle registrazioni e/o dalle dirette.

La base giuridica del trattamento è il consenso espresso dell’interessato. Tale consenso viene espresso tramite apposita autorizzazione all’atto della registrazione all’evento nonché attraverso l’atto volontario dell’interessato (studente) di accedere alle dirette mediante la piattaforma GoToWebinar accettando il link inviato a mezzo e-mail da un account A.E.C.A. o di enti partner.

Le registrazioni delle lezioni saranno effettuate a cura del Tutor / Coordinatore che comunicherà preventivamente che la lezione è oggetto di registrazione.

Modalità di trattamento

La raccolta dei dati avviene nel rispetto dei principi di pertinenza, completezza e non eccedenza in relazione ai fini per i quali sono trattati. I dati personali sono trattati in osservanza dei principi di liceità, correttezza e trasparenza, previsti dalla legge, con l’ausilio di strumenti atti a registrare e memorizzare i dati stessi e comunque in modo tale da garantirne la sicurezza e tutelare la massima riservatezza dell’interessato. Specifiche misure di sicurezza sono osservate per prevenire la perdita dei dati, usi illeciti o non corretti ed accessi non autorizzati nel pieno rispetto dell’art. 32 del GDPR.

Categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza ed eventuali trasferimenti di dati all’estero

I dati trattati per le finalità di cui sopra saranno comunque accessibili ai dipendenti e collaboratori assegnati alle competenti funzioni di A.E.C.A. autorizzati al trattamento ex art. 29 GDPR. I dati trattati saranno inoltre accessibili a persone fisiche o giuridiche che prestano attività di consulenza o di servizio verso A.E.C.A. ai fini dell’erogazione dei servizi di registrazione e assistenza tecnica (es. società di erogazione dei servizi di supporto per assistenza informatica al sistema di e-learning, videoconferenza e servizi integrati, professionisti e consulenti incaricati dal titolare del trattamento). In questo caso, tali soggetti svolgeranno la funzione di responsabile del trattamento dei dati ai sensi e per gli effetti dell’art. 28 del Regolamento.

L’elenco completo ed aggiornato dei Responsabili del trattamento è conoscibile a mera richiesta presso la sede del titolare.

Tempi di conservazione dei dati

I dati personali raccolti saranno conservati da A.E.C.A. per un periodo indicativo di 3 anni (durata minima prevista dall’art. 140 del Regolamento (UE) n. 1303/2013), e comunque fino a quando la Regione Emilia-Romagna dichiarerà chiusa la programmazione comunitaria 2014-2020 con la quale sono finanziate queste attività. Successivamente tutte le informazioni saranno cancellate.

Diritti dell’interessato

Ai sensi degli artt. 15 e seguenti del Regolamento UE 2016/679 e dell’art. 7 del D.Lgs. 196/03 l’interessato può esercitare i seguenti diritti:

  • Diritto d’accesso: ha il diritto di ottenere dal titolare del trattamento la conferma che sia o meno in corso un trattamento di dati personali che lo riguardano e in tal caso, di ottenere l’accesso ai dati personali alle informazioni specificate nell’art. 15 del Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati;
  • Diritto di rettifica: ha il diritto di ottenere dal titolare del trattamento la rettifica dei dati personali inesatti che lo riguardano senza ingiustificato ritardo e l’integrazione dei dati personali incompleti, anche fornendo una dichiarazione integrativa;
  • Diritto alla cancellazione: ha il diritto di ottenere dal titolare del trattamento la cancellazione dei dati personali che lo riguardano senza ingiustificato ritardo, qualora sussistano i motivi specificati nell’art. 17 del Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati;
  • Diritto di limitazione di trattamento: ha il diritto di ottenere dal titolare del trattamento la limitazione del trattamento quando ricorre una delle ipotesi previste dall’art. 18 del Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati;
  • Diritto alla portabilità dei dati: ha il diritto di ricevere in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico i dati personali che lo riguardano forniti a un titolare del trattamento e ha il diritto di trasmettere tali dati a un altro titolare del trattamento senza impedimenti da parte del titolare del trattamento cui li ha forniti qualora ricorrano i presupposti previsti dall’art. 20 del Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati;
  • Diritto di opposizione: ha il diritto di opporsi in qualsiasi momento, per motivi connessi alla sua situazione particolare, al trattamento dei dati personali che lo riguardano nei casi e con le modalità previste dall’art. 21 del Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati;
  • Diritto in qualsiasi momento di revocare il consenso ex art. 7 c. 3 Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati, fermo restando la liceità del trattamento effettuato sulla base del consenso successivamente revocato;
  • Diritto a non essere sottoposto a una decisione basata unicamente su un trattamento automatizzato, compresa la profilazione, che produca effetti giuridici che lo riguardano o che incida in modo analogo significativamente sulla sua persona, secondo le modalità previste dall’art. 22 del Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati

I diritti possono essere esercitati mediante richiesta al Responsabile della protezione dei dati ai contatti sopra indicati.

Diritto di proporre reclamo a un’Autorità di controllo

In relazione ad un trattamento che l’interessato ritiene non conforme alla normativa, questi può proporre reclamo alla competente autorità di controllo che, per l’Italia, è il Garante per la protezione dei dati personali. In alternativa può proporre reclamo presso l’Autorità Garante dello Stato UE in cui risiede o abitualmente lavora oppure nel luogo ove si è verificata la presunta violazione.