Archivio annuale 2 Agosto 2021

DiLuca

“Privacy on the road: rivivila con noi”

…Pagina in aggiornamento…

Fotogallery

Video

Gianni Drudi

Skuba Libre

Andrea Cattabriga

Francesco Pizzetti

Con il patrocinio di:

Con la collaborazione di:

Logo_vettoriale
DiLuca

Privacy On The Road 31 – Luglio 2021

La privacy si tinge di rosa in occasione dell’evento più famoso della Riviera Romagnola: La Notte Rosa! 🎆

Vi invitiamo Sabato 31 Luglio 2021 alla prima festa dedicata alla protezione dei dati personali!

Tante le attività in programma!⬇️
Ore 16.30 Caccia ad un nuovo tesoro: i tuoi dati
Ore 18.30 Aperiprivacy
Ore 21.00 Rimini Valley

Partecipazione gratuita

Per motivi organizzativi si chiede di effettuare l’iscrizione ai singoli eventi, grazie!

https://www.eventbrite.it/e/biglietti-privacy-on-the-road-161060256563

Clicca qui per visualizzare la locandina!

 

DiLuca

PA Social Day 2021. Martedì 8 giugno in tutta Italia

12:40 Marche – Ancona – Privacy e partecipazione

In diretta da: sede della Provincia di Ancona

 

 

 

 

 

 

Marco Porcu

Marco Porcu

Coordinatore PA Social Marche

Luigi Cerioni

Luigi Cerioni

Presidente della Provincia di Ancona

Gloria Maria Paci

Gloria Maria Paci

Consulente in materia di privacy, Data Protection Officer, Presidente Associazione Protezione Diritti e libertà privacy

Saverio Concetti

Saverio Concetti

DPO Comune di Ancona

Francesco Cardinali

Francesco Cardinali

Docente di comunicazione e advertising all’Università di Macerata

DiLuca

SocializziAmo: Un progetto di PA Social a cui collabora l’ Associazione

Social network e minori – Presentazione del progetto “SocializziAmo”, iniziativa di informazione visiva per un uso consapevole e corretto dei social network da parte dei minori.

Progetto ideato e curato da PA Social.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

DiLuca

La Dott.ssa Gloriamaria Paci, partecipa a Innovazione digitale: bene comune

L’Associazione Protezione Diritti e Libertà Privacy, nella persona della Dott.ssa Gloriamaria Paci, partecipa a Innovazione digitale: bene comune

Guardare al digitale come uno strumento democratico, inclusivo, prioritario e indispensabile per lo sviluppo sostenibile.

È questo l’obiettivo che si pone Innovazione digitale: bene comune, la serie di “laboratori di cittadinanza digitale ” che affrontano le nuove sfide lanciate dall’ Agenda Digitale della Regione Emilia-Romagna ADER “Data Valley Bene Comune ” sui temi della cittadinanza digitale in tutti i suoi aspetti.

Undici talk rivolti alla comunità riminese per informare e sensibilizzare tutti i cittadini sull’importanza fondamentale dell’ADER quale strumento strategico e indispensabile per diffondere le competenze digitali, trasformare la pubblica amministrazione e i settori produttivi, connettere il territorio e contrastare marginalità geografiche e di genere.

Ogni talk affronterà una differente tematica per cogliere una delle otto “sfide” al cambiamento, comprendere come affrontarla e individuare strumenti, metodi e strategie per poterla superare e vincere.

“Innovazione digitale: bene comune” rientra come contributo “ispirazionale”, in materia di digitale, all’interno processo di attualizzazione del Patto per il Lavoro e il Clima Regionale del territorio provinciale di Rimini.

Tutti i talk saranno trasmessi live streaming sulla pagina Facebook e sul canale YouTube del Laboratorio Aperto Rimini Tiberio.

Per informazioni: laboratorioaperto@comune.rimini.it

Programma:

mercoledì 26 maggio | 17.30 – 18.30

Presentazione dell’ADER “Data Valley Bene Comune”

  • Maurizio Ermeti – Presidente Piano Strategico di Rimini
  • Eugenia Rossi di Schio – Assessore all’Innovazione digitale, ricerca e sviluppo, servizi civici del Comune di Rimini
  • Paola Salomoni – Assessore Scuola, Università, Ricerca e Agenda Digitale Regione Emilia-Romagna

 

mercoledì 9 giugno| 17.30 – 18.30

Trasformazione digitale e sviluppo sostenibile

  • Andrea Orlando – Capo Gabinetto Presidenza Giunta Regionale Emilia-Romagna
  • Valentina Ridolfi – Coordinatrice progetti Piano Strategico di Rimini
  • Sergio Duretti – Direttore divisione welfare digitale Lepida
  • Giovanna Sissa – Ricercatrice dell’Università di Genova sulla sostenibilità ambientale del digitale

 

lunedì 14 giugno | 17.30 – 18.30

Educare alla cittadinanza digitale attiva

  • Nicolò Pranzini – Referente ART-ER Area S3 Rimini  
  • Massimiliano Tarozzi – Centro di ricerca sulla Global Citizenship Education – Università di Bologna – Campus di Rimini
  • Massimo Fustini – Referente Agenda Digitale della Regione Emilia-Romagna

 

mercoledì 16 giugno | 17.30 – 18.30

Digitale e tecnologie emergenti

  • Massimo Carnevali – Cluster Manager Clust-ER Innovazione nei servizi
  • Francesco Fullone – Direttore del Founder Istitute, business designer, mentor e investitore in aziende tecnologiche
  • Massimo Fustini – Referente Agenda Digitale della Regione Emilia-Romagna

 

lunedì 21 giugno | 17.30 – 18.30

Digitale e contrasto al gendar gap

  • Barbara Santi – Referente Agenda Digitale della Regione Emilia-Romagna
  • Valentina Bazzarin – Ricercatrice, formatrice e data-feminist

 

mercoledì 23 giugno 2021 | 17.30 – 18.30

I pericoli del digitale

  • Gloriamaria Paci – Consulente in materia di privacy – DPO e Presedente Associazione Diritti e Libertà Privacy
  • Arturo Di Corinto – Psicologo cognitivo, docente universitario e giornalista, esperto di Internet, tecnologie e comportamenti sociali

 

lunedì 28 giugno | 17.30 – 18.30

La Trasformazione digitale delle imprese

  • Morena Diazzi – Dirigente generale economia della conoscenza, del lavoro e dell’impresa Regione Emilia- Romagna
  • Roberto Albonetti – Segretario generale della Camera di Commercio della Romagna Forlì-Cesena e Rimini

 

mercoledì 30 giugno | 17.30 – 18.30

La trasformazione digitale della PA

  • Francesco Frieri – Direttore Generale alle Risorse, Europa, Innovazione e Istituzioni della Regione Emilia-Romagna  
  • Gianluca Mazzini – Direttore Generale Lepida

 

lunedì 5 luglio | 17.30 – 18.30

L’impatto del 5G, dell’IoT e delle tecnologie emergenti sui nuovi servizi pubblici

  • Francesco Frieri – Direttore Generale alle Risorse, Europa, Innovazione e Istituzioni della Regione Emilia-Romagna
  • Marco Chiani – Professore CNIT – Università di Bologna, esperto di 5G e nuove tecnologie

 

mercoledì 7 luglio | 17.30 – 18.30

Le community digitali

  • Dimitri Tartari – Coordinatore Agenda Digitale della Regione Emilia-Romagna
  • Marina Silverii – Direttore operativo ART-ER

 

lunedì 12 luglio | 17.30 – 18.30

Diritti e doveri digitali

  • Stefania Sparaco – Regione Emilia-Romagna Centro di Competenza per la trasformazione digitale
  • Ernesto Belisario – Avvocato studio legale E-Lex, esperto di diritto delle nuove tecnologie

 

DiLuca

Un anniversario speciale intervista con il Dott. Antonello Soro

In occasione del terzo anniversario della piena applicazione al Reg. UE 2016/679, e cinque anni dell’entrata in vigore, facciamo un bilancio insieme al Dott. Antonello Soro, che ha presieduto l’Autorità Garante da giugno del 2012 a luglio del 2020.

 

DiLuca

PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI SENZA PRIVACY

Seminario Formativo Gratuito Online

In collaborazione con Lepida Scpa

Martedì 25 Maggio 2021 – ore 15.30/17.30

ISCRIZIONE OBBLIGATORIA TRAMITE IL SEGUENTE LINK:

https://attendee.gotowebinar.com/register/2317135408520878860?source=Web

Clicca qui per visualizzare il programma!

 

DiLuca

Vaccinazioni a prova di privacy? Si, grazie!

Seminario Formativo Gratuito Online

Lunedì 3 Maggio 2021 – ore 15.00/18.00

ISCRIZIONE OBBLIGATORIA TRAMITE IL SEGUENTE LINK:

https://attendee.gotowebinar.com/register/6978069651530741776?source=Web

Clicca qui per visualizzare il programma!

Concesso patrocinio gratuito dalla camera di Commercio della Romagna, l’ Assemblea Legislativa Regione Emilia-Romagna e Ausl Romagna.

DiLuca

Cyberbullo a chi? Il valore dei dati e della vita privata

Seminario Formativo Gratuito Online

Venerdì 30 Aprile 2021 – ore 09.00/12.30

  • Prima Sessione rivolta a dirigenti scolastici, docenti, studenti terza media – scuole superiori

ISCRIZIONE OBBLIGATORIA TRAMITE IL SEGUENTE LINK:
https://attendee.gotowebinar.com/register/1208790303015145999?source=Web

Venerdì 30 Aprile 2021 – ore 20.45/22.30

  • Seconda sessione rivolta a genitori, educatori, professionisti del settore sanitario e legale

ISCRIZIONE OBBLIGATORIA TRAMITE IL SEGUENTE LINK:

https://attendee.gotowebinar.com/register/5174030554519623183?source=Web

Clicca qui per visualizzare il programma!

DiLuca

Privacy, marketing e comunicazione: la morale è sempre quella, solo guai a chi si ribella

Seminario Formativo Gratuito Online

Giovedì 22 Aprile 2021 – ore 09.30/12.30

ISCRIZIONE OBBLIGATORIA TRAMITE IL SEGUENTE LINK:
https://attendee.gotowebinar.com/register/3555686877386508815?source=Web

Riconosciuti crediti formativi ordine degli avvocati!
Riconosciuti crediti formativi ordine dei giornalisti!

Clicca qui per visualizzare il programma!

DiLuca

“Dilemmi di sprivacy”

Inaugurata la rubrica settimanale "Dilemmi di Sprivacy"

Un appuntamento con video brevissimi dei relatori che hanno partecipato alle attività dell’ Associazione.

Piccole perle di saggezza da condividere con tutti voi!

25° Puntata - 23.07.2021

24° Puntata - 16.07.2021

23° Puntata - 09.07.2021

22° Puntata - 02.07.2021

21° Puntata - 25.06.2021

20° Puntata - 18.06.2021

19° Puntata - 11.06.2021

18° Puntata - 04.06.2021

17° Puntata - 28.05.2021

16° Puntata - 21.05.2021

15° Puntata - 14.05.2021

14° Puntata - 07.05.2021

13° Puntata - 30.04.2021

12° Puntata - 23.04.2021

11° Puntata - 16.04.2021

10° Puntata - 09.04.2021

9° Puntata - 02.04.2021

8° Puntata - 26.03.2021

7° Puntata - 19.03.2021

6° Puntata - 12.03.2021

5° Puntata - 05.03.2021

4° Puntata - 26.02.2021

3° Puntata - 19.02.2021

2° Puntata - 12.02.2021

1° Puntata - 05.02.2021

DiLuca

Regolamento per la partecipazione (GDP)

 

REGOLAMENTO PER LA PARTECIPAZIONE AL CONTEST

1. È indetto il contest “Informative privacy più chiare grazie alle icone? È possibile” al quale potranno partecipare addetti ai lavori, sviluppatori, esperti, avvocati, designer, studenti universitari e chiunque voglia proporre soluzioni che – attraverso l’uso di icone, simboli o altre soluzioni grafiche – rendano le informative privacy più semplici, chiare e immediatamente comprensibili.

2. Le proposte grafiche, da realizzare a norma dell’art. 12, par. 7 del Regolamento europeo 2016/679, dovranno essere presentate in formato elettronico – entro il giorno 30 maggio 2021 – all’indirizzo mail: icone@gpdp.it.

3. Le proposte dovranno contenere tutte le informazioni previste negli artt. 13 o 14 del Regolamento europeo 2016/679.

4. Le proposte saranno esaminate e valutate da un’apposita Commissione costituita presso l’Autorità.

5. Le proposte ritenute più efficaci e coerenti con le norme del Regolamento verranno rese disponibili, in licenza CC BY a chiunque voglia utilizzarle, con l’indicazione dell’autore.

6. Il Garante tratterà i dati personali dei partecipanti all’iniziativa in conformità all’informativa disponibile alla pagina www.gpdp.it/informativechiare.

 

INFORMAZIONI SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

Per le informazioni relative al trattamento dei dati personali effettuato dal Garante per la protezione dei dati personali a seguito della ricezione dei dati anagrafici necessari per la partecipazione alla presente iniziativa, si rappresenta che il Garante per la protezione dei dati personali, in qualità di titolare del trattamento (con sede in Piazza Venezia n. 11, IT-00187, Roma; Email: protocollo@gpdp.it; PEC: protocollo@pec.gpdp.it*; Centralino: +39 06696771), tratterà i dati personali conferiti con modalità prevalentemente informatiche e telematiche, per le finalità previste dal Regolamento (Ue) 2016/679 e dal Codice in materia di protezione dei dati personali (d.lgs. 30 giugno 2003, n. 196 e s.m.i.), in particolare per l’esecuzione dei propri compiti di interesse pubblico o comunque connessi all’esercizio dei propri pubblici poteri, ivi incluse le finalità di promozione della consapevolezza e comprensione del pubblico e dei titolari e responsabili del trattamento rispettivamente riguardo alle garanzie e ai diritti riconosciuti e agli obblighi imposti dal Regolamento.

Il conferimento dei dati è obbligatorio e la loro mancata indicazione non consente di prendere in considerazione l’opera presentata. I dati acquisiti nell’ambito della presente iniziativa saranno conservati in conformità alle norme sulla conservazione della documentazione amministrativa.

I dati saranno trattati esclusivamente dal personale e da collaboratori dell’Autorità o delle imprese espressamente nominate come responsabili del trattamento. I dati dei partecipanti delle opere che verranno selezionate saranno diffusi tramite pubblicazione sul sito dell’Autorità al fine di attestare la paternità dell’opera presentata.

Gli interessati hanno il diritto di ottenere dal Garante, nei casi previsti, l’accesso ai propri dati personali e la rettifica o la limitazione del trattamento che li riguarda. L’apposita istanza all’Autorità è presentata contattando il Responsabile della protezione dei dati presso il Garante (Garante per la protezione dei personali – Responsabile della Protezione dei dati personali, Piazza Venezia, 11, 00187, Roma, email: rpd@gpdp.it).

* (questo indirizzo è configurato per ricevere SOLO comunicazioni provenienti da posta elettronica certificata)

DiLuca

La tutela dei dati in ambito sanitario: il contributo dei mezzi di comunicazione

Un nuovo seminario formativo online gratuito che si svolgerà Martedì 9 Marzo 2021.

Ci si soffermerà per la prima volta sull’impatto negativo derivante da un’ errata diffusione sui dati della salute.

Iscrizione obbligatoria: https://attendee.gotowebinar.com/register/6953675885214926094?source=Web

Clicca qui per visualizzare il programma!

DiLuca

Cinque punti di condivisione per genitori e figli

Apri l’articolo per poter scaricare la locandina!

Prima imparare per poi insegnare

  1. SOCIAL MEDIA
  2. ALLARME CHALLENGE
  3. OCCHIO AI CAMBIAMENTI
  4. LA CHAT DI CLASSE UTILE SE..
  5. AVVOCATO PER UN GIORNO

Clicca qui per scaricare il file!

DiLuca

Annuncio

ANNUNCIO

CERCASI INTERESSATI CHE VOGLIONO RISPETTARE LA NORMATIVA PRIVACY!!!
RISCHIO EVITATO CON IL BIGLIETTO CLICCATO!

REGOLAMENTO EUROPEO

2016/679

AMBITO DI APPLICAZIONE

DEL. REG. EU 2016/679

INFORMAZIONI SUL TRATTAMENTO

ARTT. 13/14 DEL REG. EU 2016/679

REGISTRO ATTIVITÁ DEL TRATTAMENTO

ART. 30 DEL REG. EU 2016/679

ANALISI DEI RISCHI

ARTT. 25/32 DEL REG. EU 2016/679

VALUTAZIONE D'IMPATTO

ART. 35 DEL REG. EU 2016/679

VIOLAZIONI (DATA BREACH)

ART. 33 DEL REG. EU 2016/679

ATTIVITÁ FORMATIVA

ART. 29 DEL REG. EU 2016/679
ART. 2 QUATERDECIES D.LGS 196/03

ACCOUNTABILITY

ARTT. 5/24 DEL REG. EU 2016/679

IMPIANTO SANZIONATORIO

DiLuca

NON C’E’ SCUOLA SENZA PRIVACY

RIFLESSIONI, SPUNTI ED INIZIATIVE PER PROTEGGERE I DIRITTI E LE LIBERTA’ FONDAMENTALI DEGLI INTERESSATI

Seminario Formativo Gratuito Online dedicato interamente alle scuole.

Approfondimenti sul cyberbullismo.

Venerdì 5 Marzo 2021 – ore 9.00

Clicca qui per visualizzare il programma!

Iscrizione:

Prima sessione: Dirigenti scolastici, studenti di terza media e scuole superiori
https://attendee.gotowebinar.com/register/3987675099544194064?source=Web

Seconda sessione: Docenti
https://attendee.gotowebinar.com/register/873503027427232271?source=Web

Terza sessione: Genitori ed educatori
https://attendee.gotowebinar.com/register/1884795339748674575?source=Web

DiLuca

Esonero dal Ministero dell’Istruzione per il personale scolastico – “Non c’è scuola senza privacy”

Considerato il particolare interesse che l’argomento trattato riveste e avuto riguardo a quanto disposto dall’art. 453 del D. L.vo 297/94, così come modificato ed integrato dall’art. 26, comma 11, della L.

23.12.1998 n. 448, tenute presenti le disposizioni della C.M. n. 166 prot. n. 11497/308/BD datata 23.5.1981, nonché delle disposizioni contenute all’art. 64 del CCNL Comparto Scuola, si consente in

via straordinaria che gli interessati all’evento suddetto, compatibilmente con le esigenze di servizio e nel rispetto dell’esigenza di continuità dell’insegnamento, vi partecipino a proprie spese e senza alcun

onere né responsabilità a carico dell’amministrazione scolastica, con esonero dall’obbligo di servizio nel giorno sopraindicato.

Si ritiene opportuno ricordare che, nel corso di uno stesso anno scolastico, il periodo di assenza per partecipare a congressi e a convegni non può superare i 5 giorni per ciascun dipendente e che in nessun

caso si può procedere alla nomina di supplenti in sostituzione dei docenti interessati. Al rientro in sede gli interessati presenteranno all’autorità scolastica competente la dichiarazione di

partecipazione rilasciata dai responsabili dell’iniziativa.

https://www.miur.gov.it/convegni-e-seminari

Vi ricordiamo che  “Non c’è scuola senza privacy”, è un seminario formativo gratuito on line che si svolgerà Venerdì 5 Marzo 2021 a partire dalle ore 9,00.

 Suddiviso in tre diverse sessioni per favorire la partecipazione ed il coinvolgimento del maggior numero di Dirigenti scolatici, studenti, docenti e genitori/educatori, l’evento si presenta come una vera e propria staffetta in cui i partecipanti, accompagnati dai relatori,  si confronteranno e  rifletteranno su tematiche di grande attualità.

Quale relatore parteciperà anche la Dott.ssa Antonietta D’Amato, in qualità di Responsabile per la protezione dei dati personali del Ministero dell’Istruzione e porterà i saluti istituzionali in rappresentanza del Ministro la Dott.ssa Gianna Barbieri, Direttore Generale della Direzione generale per i contratti, gli acquisti e per i sistemi informativi e la statistica.

Il seminario formativo vuole essere un momento di confronto e riflessione costruttiva fra chi vive la scuola e chi si fa portavoce di promuovere e sensibilizzare la cultura della normativa sulla protezione dei dati.

Ad oggi abbiamo avviato un sondaggio anonimo I giovani e la rete: condividiamo le esperienze”. Questo il link per partecipare al sondaggio https://forms.gle/YZsZYokbNi4jQZ746

Dieci domande di carattere generale sulla rete, pensate per i ragazzi delle scuole medie e superiori, finalizzate a comprendere il rapporto fra i giovani e la rete. Le informazioni raccolte, rigorosamente anonime ed elaborate su un campione rappresentativo di scuole ubicate su tutto il territorio nazionale, saranno presentate in occasione del seminario formativo gratuito on line https://www.associazionedirittiprivacy.it/non-ce-scuola-senza-privacy/

 

Per partecipare al seminario formativo del 5 marzo 2021 iscrizione obbligatoria:  

 Prima Sessione: Dirigenti ScolasticiStudenti Classi di Terza media e Superiori

https://attendee.gotowebinar.com/register/3987675099544194064?source=Mail

 

Seconda Sessione: Docenti

https://attendee.gotowebinar.com/register/873503027427232271?source=Mail

 

Terza Sessione: Genitori ed educatori

https://attendee.gotowebinar.com/register/1884795339748674575?source=Mail

 

DiLuca

Non c’è scuola senza privacy. Il sondaggio sui giovani e la rete

Egregio Dirigente Scolastico,

con la presente sono a chiedere la disponibilità a supportarci nella somministrazione del sondaggio anonimo I giovani e la rete: condividiamo le esperienzepromosso dall’Associazione protezione diritti e libertà privacy. Per accedere al sondaggio https://forms.gle/YZsZYokbNi4jQZ746

 

Dieci domande di carattere generale sulla rete, pensate per i ragazzi delle scuole medie e superiori, finalizzate a comprendere il rapporto fra i giovani e la rete.

 

Le informazioni raccolte, rigorosamente anonime ed elaborate su un campione rappresentativo di scuole ubicate su tutto il territorio nazionale, saranno presentate in occasione del seminario formativo gratuito on line “Non c’è scuola senza privacy” che si svolgerà Venerdì 5 Marzo 2021 a partire dalle ore 9,00  https://www.associazionedirittiprivacy.it/non-ce-scuola-senza-privacy/

 

Per partecipare al seminario iscrizione obbligatoria:  

Prima Sessione:Dirigenti Scolastici ~ Studenti Terza Media e Superiori

https://attendee.gotowebinar.com/register/3987675099544194064?source=Mail

 

Seconda Sessione: Docenti

https://attendee.gotowebinar.com/register/873503027427232271?source=Mail

 

Terza Sessione: Genitori ed educatori

https://attendee.gotowebinar.com/register/1884795339748674575?source=Mail

 

 

Quale riconoscimento e ringraziamento a tutti gli studenti che hanno aderito all’iniziativa, l’esito del sondaggio sarà illustrato proprio da un alunno delle scuole superiori che ha contribuito fattivamente alla predisposizione delle domande nonché alla sensibilizzazione dei coetanei ad aderire alla ricerca.

 

I risultati del sondaggio, con l’indicazione degli Istituti Scolastici che hanno contribuito,  saranno altresì pubblicati sul sito dell’Associazione e messi a disposizione del Ministero per l’Istruzione che a sua discrezione, potrà utilizzare o meno per individuare azioni di miglioramento per i bisogni e le esigenze mutevoli dei giovani rispetto all’utilizzo della rete.

Per ringraziare della preziosa collaborazione fornita, ogni Istituto Scolastico riceverà un’attestazione per aver contribuito al sondaggio.

Per partecipare al sondaggio, se possibile sollecitati e/o supportati dal docente individuato quale Referente del cyberbullismo nonché dall’Animatore digitale, è necessario collegarsi al link https://forms.gle/YZsZYokbNi4jQZ746

 

A disposizione per chiarimenti, ringraziando per la collaborazione, porgo cordiali saluti.

Buone cose.

Gloria Paci

DiLuca

Minori e web, il Garante della privacy a Leggo: «Possiamo bloccare i social ma il primo controllore è il genitore»

Lunedì 1 Febbraio 2021

Allarme challenge. Cresce il numero di minori coinvolti in sfide estreme sui social. Il Garante per la protezione dei dati personali ha preso misure per TikTok e ha aperto fascicoli per Facebook e Instagram.

Pasquale Stanzione, giurista, presidente dell’Autorità garante dal 29 luglio scorso, cosa sta succedendo?
«Il Garante ha ritenuto indifferibile esigere dalle piattaforme il rispetto di alcuni obblighi essenziali a tutela dei minori, primo tra tutti il dovere di verificare l’età degli utenti. I social devono predisporre sistemi che riescano davvero a garantire che chi apra un profilo abbia l’età per farlo: almeno 14 anni in Italia».

Quali le misure attuali per contrastare i rischi per i minori sui social?
«Oltre all’age verification, occorre tutelarli dai contenuti illeciti, tramite l’ineludibile controllo dei genitori in via preventiva e, in via successiva, l’intervento di magistratura, polizia, in particolare postale, ma anche Garante, soprattutto rispetto al cyberbullismo».

Come si verifica l’età senza violare la privacy?
«Le possibilità sono diverse purché si coniughi la necessità di accertamento univoco dell’età con l’esigenza di evitare di fare, di ogni social, una sorta di anagrafe mondiale della popolazione».

Non teme che, imposte tali verifiche ai social, i ragazzi trovino altri modi, senza controllo, per sfidarsi in Rete?
«Purtroppo la tecnica, se sorretta da intenti illeciti, rende possibile eludere quasi ogni norma. Non è esclusa l’eventualità che le sfide illecite si perseguano in altri canali, più sfuggenti alla regolamentazione. Ma non è un buon motivo per rinunciare a disciplinare. Anzi, tale possibilità deve indurre a rafforzare i controlli, giungendo anche ai livelli della Rete più nascosti».

I minori, ora, sono spesso connessi, pure per la Dad, come si gestisce la nuova mole di rischio?
«Vanno garantite la sicurezza dei canali in cui i dati, specie dei minori, transitano e un’adeguata formazione digitale dei ragazzi, che li renda consapevoli di opportunità e rischi della Rete».

I social impongono interventi a livello internazionale.
«La cooperazione a livello europeo è intensa e costante, ma va estesa a livello globale: la protezione dei dati deve assurgere a diritto universalmente tutelato».

E se i social non rispetteranno le misure?
«L’inosservanza di provvedimenti individuali inibitori determina responsabilità amministrativa e persino penale, ma confido che la persuasione faccia più della coercizione».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Fonte: Leggo

 

DiLuca

Giornata Europea della Privacy – 28 Gennaio 2021.

La nostra storia.

I nostri traguardi raggiunti grazie a tutti voi. 💕

Giornata Europea della Privacy – 28 Gennaio 2021.

“Privacy Social Therapy” il progetto cresce e dà vita al gruppo “Sei abile o disabile se…”,

come dice Vanni Oddera, insieme si raggiungono traguardi impensati!

 

DiLuca

Giornata Europea della Privacy

Giovedì 28 Gennaio 2021

Giornata Europea della Privacy

 

Il campione di Free style motocross Vanni Oddera partecipa e promuove il progetto della Privacy Social Therapy:

 

 

“Privacy Social Therapy” il progetto cresce e dà vita al gruppo “Sei abile o disabile se…”,

come dice Vanni Oddera, insieme si raggiungono traguardi impensati!